Tipologie di procedimento

Assegno per nuclei familiari con tre figli minori

Responsabile di procedimento: Casalini Luano

Descrizione

Il DLgs n. 230/2021 che ha istituito l'Assegno Unico e Universale ha abrogato l'articolo 65 della L. n. 448/1998 "Assegno di nucleo familiare dei Comuni" a decorrere dal 1° marzo 2022. Conseguentemente l'Assegno di nucleo familiare dei Comuni" è riconosciuto con riferimento alle mensilità di gennaio e febbraio 2022.

Requisiti del richiedente 

L'assegno per i nuclei familiari numerosi può essere richiesto dai genitori:

- residenti nel Comune di Rosignano Marittimo;

- con un nucleo familiare composto da almeno tre figli minori di 18 anni;

- in possesso di cittadinanza italiana;

- cittadini di uno dei paesi appartenenti all'Unione Europea;

- cittadini extracomunitari in possesso del Permesso di Soggiorno per lungo periodo o Carta di Soggiorno;

- cittadini stranieri in possesso di status di rifugiati politici e/o di protezione sussidiaria;

 - per i cittadini dei paesi Tunisia, Marocco, Algeria e Turchia, in base agli Accordi Euro-Mediterranei stipulati con la Comunità Europea, è sufficiente produrre la fotocopia del Permesso di Soggiorno per motivi familiari oppure la fotocopia di un Permesso di Soggiorno avente durata almeno biennale;

L'importo dell'assegno mensile per il nucleo familiare da corrispondere agli aventi diritto per l'anno 2022 è pari, nella misura intera, a € 147,90.

Per le domande relative all'anno in corso il valore dell'Indicatore della Situazione economica equivalente (ISEE) è pari ad € 8.955,98.

N.B. Agli assegni di competenza del 2021, per i quali siano in corso i relativi procedimenti, continuano ad applicarsi i valori previsti dal medesimo anno 2021.

Modalità di presentazione

I moduli per la presentazione della domanda sono reperibili anche:

 - sul sito internet istituzionale del Comune all’indirizzo: www.comune.rosignano.livorno.it sezione canali tematici/ sociale, sport e tempo libero/sociale/prestazioni ed agevolazioni/assegno di maternità - richiesta contributo;

Le domande, debitamente compilate, sottoscritte e corredate di tutta la documentazione richiesta, possono essere inoltrate con una delle seguenti modalità:

- tramite il portale APACI, accessibile da sito stesso, previa registrazione;
- via PEC all’indirizzo comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it;
- tramite servizio postale A/R all’indirizzo: Comune di Rosignano M.mo, via dei Lavoratori n. 21 – 57016 Rosignano M.mo;
- consegna a mano al Polisportello nei seguenti orari di apertura al pubblico: lunedì - mercoledì - venerdì  dalle ore 8:30 alle 13:00 - martedì e  giovedì dalle ore 08:30 alle 13:15 e dalle 15:15 alle 17:45.

La domanda può anche essere consegnata da altra persona allegando fotocopia di un documento di riconoscimento valido del richiedente.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali ai numeri telefonici 0586 724205.

Chi contattare

Personale da contattare: Giaconi Fulvia

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
30 giorni dalla presentazione della domanda per la predisposizione del provvedimento di accertamento o di diniego del diritto e per l' invio telematico all’INPS dei dati necessari al pagamento o per la comunicazione all’interessato del diniego

Costi per l'utenza

Nessun pagamento al carico del richiedente

Riferimenti normativi

Servizio online

Strumenti di tutela

In caso di diniego di concessione del contributo, tramite decreto del Responsabile dell'U.O. Servizi Sociali, è proponibile ricorso, con istanza in carta semplice indirizzata a: Comune Rosignano Marittimo - U.O. Attività Sociali Via dei Lav
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
via dei Lavoratori, 21 - 57016 Comune di Rosignano Marittimo (LI)
PEC comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it
Centralino 0586724111
P. IVA 00118800499
Linee guida di design per i servizi web della PA