Tipologie di procedimento

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 35 Comma 1,2

Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi e ai controlli sulle dichiarazioni sostitutive e l\'acquisizione d\'ufficio dei dati

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza. Per ciascuna tipologia di procedimento sono pubblicate le seguenti informazioni:
a) una breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili;
b) l\'unita\' organizzativa responsabile dell\'istruttoria;
c) l\'ufficio del procedimento, unitamente ai recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale, nonchè, ove diverso, l\'ufficio competente all\'adozione del provvedimento finale, con l\'indicazione del nome del responsabile dell\'ufficio, unitamente ai rispettivi recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale;
d) per i procedimenti ad istanza di parte, gli atti e i documenti da allegare all\'istanza e la modulistica necessaria, compresi i fac-simile per le autocertificazioni, anche se la produzione a corredo dell\'istanza è prevista da norme di legge, regolamenti o atti pubblicati nella Gazzetta Ufficiale, nonchè gli uffici ai quali rivolgersi per informazioni, gli orari e le modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale, a cui presentare le istanze;
e) le modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino;
f) il termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l\'adozione di un provvedimento espresso e ogni altro termine procedimentale rilevante;
g) i procedimenti per i quali il provvedimento dell\'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell\'interessato, ovvero il procedimento puo\' concludersi con il silenzio assenso dell\'amministrazione;
h) gli strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell\'interessato, nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli;
i) il link di accesso al servizio on line, ove sia già disponibile in rete, o i tempi previsti per la sua attivazione;
l) le modalità per l\'effettuazione dei pagamenti eventualmente necessari, con le informazioni di cui all\'articolo 36;
m) il nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchèle modalità per attivare tale potere, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale;
n) LETTERA SOPPRESSA DAL D.LGS. 25 MAGGIO 2016, N. 97. 

2. Le pubbliche amministrazioni non possono richiedere l\'uso di moduli e formulari che non siano stati pubblicati; in caso di omessa pubblicazione, i relativi procedimenti possono essere avviati anche in assenza dei suddetti moduli o formulari. L\'amministrazione non può  respingere l\'istanza adducendo il mancato utilizzo dei moduli o formulari o la mancata produzione di tali atti o documenti, e deve invitare l\'istante a integrare la documentazione in un termine congruo. 

Edilizia - Autorizzazione paesaggistica/accertamento compatibilità paesaggistica

Responsabile di procedimento: Silvestri Maria Libera
Responsabile di provvedimento: Ceccanti Monica, Berti Susanna

Descrizione

L'autorizzazione paesaggistica/compatibilità paesaggistica non è un titolo abilitativo edilizio e non costituisce da sola autorizzazione all'esecuzione di opere edilizie, ma è propedeutica alla presentazione di richiesta di permesso di costruire o al deposito della SCIA ovvero alla presentazione di istanze edilizie in sanatoria.

Chi intende realizzare interventi edilizi che modificano lo stato dei luoghi e l'aspetto esteriore degli edifici, in zone del territorio comunale soggette a tutela, deve ottenere l’autorizzazione paesaggistica.

L'autorizzazione paesaggistica è rilasciata al proprietario o chi ne abbia titolo.

Esistono due procedimenti per ottenere l’autorizzazione paesaggistica:

•    il procedimento ordinario, disciplinato dall’art. 146 del D. Lgs. 42/2004 e successive modifiche e integrazioni;

•    il procedimento semplificato, disciplinato dal DPR 31/2017.

L'autorizzazione paesaggistica semplificata viene richiesta per gli interventi di lieve entità, dettagliatamente indicati nell’Allegato B, di cui all’art.3, comma 1 del DPR 31/2017  e per le istanze di rinnovo di autorizzazioni paesaggistiche, rilasciate con procedimento ordinario, scadute da non più di un anno.
Sono invece esclusi dall’autorizzazione paesaggistica gli interventi e le opere in aree vincolate elencate nell’Allegato A di cui all’art.2, comma 1 del DPR 31/2017.

Sono inoltre esonerati dall’obbligo di autorizzazione paesaggistica gli interventi definiti all’art. 4 del DPR 31/2017. 

L'autorizzazione paesaggistica ordinaria è immediatamente efficace ed è valida 5 anni. L'efficacia temporale dell’autorizzazione paesaggistica è disciplinata all’art. 146, comma 4 del D.Lgs. 42/2004.

Il procedimento ordinario ha una durata massima di 105 giorni. Il procedimento semplificato ha una durata massima di 60 giorni.

La richiesta di autorizzazione paesaggistica deve essere presentata mediante PORTALE SUE ovvero PORTALE STAR se relativa ad interventi inerenti edilizia produttiva di cui al DPR 160/2010:

La modulistica da utilizzare per la presentazione dell'autorizzazione paesaggistica è quella approvata dal Comune di Rosignano Marittimo con Decreto dirigenziale 1740/2021, riportata di seguito.

Per la richiesta di autorizzazione paesaggistica con procedimento ordinario occorre utilizzare il modello relativo unitamente al modello di relazione paesaggistica ed eventuale modello "altri aventi titolo", tutti debitamente compilati, a cui allegare la necessaria documentazione tecnica/grafica.

Per la richiesta di autorizzazione paesaggistica con procedimento semplificato occorre utilizzare il modello relativo unitamente al modello di relazione paesaggistica semplificata ed eventuale modello "altri aventi titolo", tutti debitamente compilati, a cui allegare la necessaria documentazione tecnica/grafica.

Per la richiesta di compatibilità paesaggistica occorre utilizzare il modello relativo unitamente al modello di relazione paesaggistica ed eventuale modello "altri aventi titolo", tutti debitamente compilati, a cui allegare la necessaria documentazione tecnica/grafica.

La documentazione digitale dovrà avere il formato PDF - DWF per le tavole progettuali e rendering - JPEG/PNG per la documentazione fotografica, il tutto firmato digitalmente - ciascun file non dovrà superare la dimensione di 5 MB.

Si rimanda altresì al Decreto Dirigenziale 2485 del 27.10.2021 per la definizione della modalità di presentazione delle pratiche di edilizia residenziale, in particolare in caso di malfunzionamento del portale SUE.

Chi contattare

Personale da contattare: Berrugi Linda, Silvestri Maria Libera

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
105/60

Costi per l'utenza

L'autorizzazione paesaggistica prevede i seguenti pagamenti, da effettuare mediante bonifico/PagoPa ovvero tramite il servizio Pagamenti On Line:

- diritti di segreteria al momento della presentazione secondo l'allegato A alla Delibera di G.C. 14 del 15.01.2019 

- imposta di bollo (al momento della presentazione per istanza/rilascio)

- sanzione amministrativa in caso di compatibilità paesaggistica.

 

Modulistica per il procedimento

Riferimenti normativi

DPCM 12.12.2005 Codice dei beni culturali e del paesaggio - Individuazione della documentazione necessaria alla verifica della compatibilità paesaggistica   https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2006/01/31/06A00800/sg

Portale cartografico del Comune di Rosignano Marittimo

http://www.comune.rosignano.livorno.it/site5/pages/home.php?idpadre=43789

Regolamento Edilizio 

https://trasparenza.comune.rosignano.livorno.it/archivio19_regolamenti_0_2214.html 

DPGRT 39/R del 24.07.2018 Regolamento in attuazione dell'art. 216 della LRT 65/2014 in materia di unificazione dei parametri urbanistici ed edilizi per il governo del territorio

http://raccoltanormativa.consiglio.regione.toscana.it/articolo?urndoc=urn:nir:regione.toscana:regolamento.giunta:2018-07-24;39/R

 

Servizio online

Allegati

Diritti di segreteria: Tabella_diritti_segreteria Allegato_A_EDILIZIA_rettificata-2018.pdf (Pubblicato il 18/01/2022 - Aggiornato il 18/01/2022 - 63 kb - pdf) File con estensione pdf
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
via dei Lavoratori, 21 - 57016 Comune di Rosignano Marittimo (LI)
PEC comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it
Centralino 0586724111
P. IVA 00118800499
Linee guida di design per i servizi web della PA