Tipologie di procedimento

Prelievo di acqua di mare

Responsabile di procedimento: Francia Federica
Responsabile di provvedimento: Francia Federica

Descrizione

Chiunque intenda prelevare acqua di mare per gli usi previsti dallo strumento di pianificazione urbanistica presenta apposita istanza.

Nel caso sia previsto ed autorizzabile l'utilizzo di tubazioni fisse, è rilasciata la relativa concessione demaniale.

Qualora invece sia autorizzabile solo l'utilizzo di tubazioni mobili, è rilasciato il relativo provvedimento di autorizzazione al prelievo, nel quale sono specificati il posizionamento delle tubazioni mobili e gli orari in cui è consentito l'emurgimento dell'acqua.
L'autorizzazione ha validità annuale ed è soggetta al preventivo pagamento del canone demaniale marittimo dovuto per l'anno in corso.

 

Modalità di presentazione

L'istanza per il prelievo di acqua di mare, può essere presentata:

  • in formato cartaceo (tramite posta o consegna diretta all'ufficio protocollo del Comune);
  • tramite PEC all'indirizzo PEC: comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it;
  • accedendo ai “Servizi on-line” del portale del Comune di Rosignano Marittimo, cliccando su “Accedi ai servizi on line” e poi nella sezione “Ambiente e territorio”. Quindi cliccare su “Avvia una istanza” e scegliere dal menù “Demanio Marittimo” l’istanza da inviare

Alla presentazione della domanda seguirà la comunicazione di avvio del procedimento amministrativo da parte del responsabile del procedimento.

 

Documentazione necessaria per avviare il procedimento

La richiesta di prelievo di acqua di mare, deve contenere la seguente documentazione:

  • n. 2 marche da bollo del valore di € 16.00 (o del valore dettato da nuove disposizione di legge), una da apporre sulla richiesta e l'altra per l'autorizzazione
  • planimetria con individuato il punto di prelievo
  • attestazione di versamento delle spese d'istruttoria.
     

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Entro 30 giorni dalla richiesta

Costi per l'utenza

Pagamento dei diritti di istruttoria, per un importo pari ad € 200,00 (duecento/00 euro), da effettuarsi scegliendo una delle seguenti modalità:

 

  • presso Poste Italiane, utilizzando un bollettino di conto corrente postale n. 108571, intestato a Comune di Rosignano Marittimo – Servizio Tesoreria;
  • presso la Tesoreria Comunale – Cassa di Risparmio di Volterra, filiale di Rosignano Solvay, posta via Mascagni 31, con bonifico su C.C. dedicato n. 10002140 con il seguente IBAN: IT79F0637025100000010002140;
  • tramite sistema telematico, sul sito del Comune di Rosignano Marittimo, utilizzando l'opzione "Pagamenti on line".

Riferimenti normativi

 

Regolamento di Gestione del Demanio Marittimo

(Approvato con Delibera C.C. n. 15 del 12/03/2013 e modificato con delibere C.C. n. 123 del 29/11/2013, n. 51 del 29/04/2016, n. 4 del 05/02/2019, n. 25 del 24/02/2022 e n. 79 del 26/05/2022)  Regolamento di Gestione Demanio Marittimo.pdf

Servizio online

Allegati

Modulo richiesta: Prelievo_acqua_di_mare.pdf (Pubblicato il 07/10/2021 - Aggiornato il 07/10/2021 - 27 kb - pdf) File con estensione pdf
Spese d'istruttoria: Spese d'istruttoria.pdf (Pubblicato il 05/10/2021 - Aggiornato il 05/10/2021 - 20 kb - pdf) File con estensione pdf
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
via dei Lavoratori, 21 - 57016 Comune di Rosignano Marittimo (LI)
PEC comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it
Centralino 0586724111
P. IVA 00118800499
Linee guida di design per i servizi web della PA