Tipologie di procedimento

Posizionamento di piattaforma galleggiante o pontile galleggiante mobile

Responsabile di procedimento: Francia Federica
Responsabile di provvedimento: Francia Federica

Descrizione

Per il solo periodo della stagione balneare, e con le procedure previste dal Regolamento per la gestione del demanio marittimo, è consentito:

  • il posizionamento, negli specchi acquei prospicienti le aree in concessione, di piattaforme galleggianti, che non potranno superare la dimensione massima di 12 metri quadrati;
  • il posizionamento, all'interno degli specchi acquei in concessione, di pontili galleggianti mobili che dovranno avere le seguenti caratteristiche:

            - piano di calpestio in materiale idoneo allo scopo;

            - struttura galleggiante;

            - dimensione larghezza max 1,5 metri.

 

Modalità di presentazione

La domanda di posizionamento di piattaforma galleggiante o di pontile galleggiante mobile, può essere presentata dal titolare di concessione demaniale avente finalità turistico ricreativa, con le seguenti modalità:

  • In formato cartaceo (tramite posta o consegna diretta all'ufficio protocollo del Comune);
  • tramite PEC all'indirizzo PEC: comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it;
  • accedendo ai “Servizi on-line” del portale del Comune di Rosignano Marittimo, cliccando su “Accedi ai servizi on line” e poi nella sezione “Ambiente e territorio”. Quindi cliccare su “Avvia una istanza” e scegliere dal menù “Demanio Marittimo” l’istanza da inviare

Alla presentazione della domanda seguirà la comunicazione di avvio del procedimento amministrativo da parte del responsabile del procedimento.

 

Documentazione necessaria per avviare il procedimento

La richiesta di posizionamento di piattaforma galleggiante o di pontile galleggiante mobile, deve contenere la seguente documentazione:

  • n. 2 marche da bollo del valore di € 16.00 (o del valore dettato da nuove disposizione di legge), una da apporre sulla richiesta e l'altra per l'autorizzazione
  • planimetria con individuato il posizionamento della piattaforma o del pontile
  • attestazione di versamento dei diritti d'istruttoria pari ad € 50,00 (cinquanta/00 euro)

Chi contattare

Personale da contattare: Testi Emanuele, Francia Federica, Creatini Lara

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Entro 30 giorni dalla richiesta

Costi per l'utenza

Contestualmente alla richiesta di posizionamento piattaforma galleggiante o pontile galleggiante mobile, deve essere presentata l'attestazione di versamento delle spese d'istruttoria pari ad € 50,00 (cinquanta/00 euro), da effettuarsi con le seguenti modalità di pagamento:

  • presso Poste Italiane, utilizzando un bollettino di conto corrente postale n. 108571, intestato a Comune di Rosignano Marittimo – Servizio Tesoreria;
  • presso la Tesoreria Comunale – Cassa di Risparmio di Volterra, filiale di Rosignano Solvay, posta via Mascagni 31, con bonifico su C.C. dedicato n. 10002140 con il seguente IBAN: IT79F0637025100000010002140;
  • tramite sistema telematico, sul sito del Comune di Rosignano Marittimo, utilizzando l'opzione "Pagamenti on line".

Si fa presente che, come da regolamento, la data della transazione vale come data di pagamento a tutti gli effetti.
 

Riferimenti normativi

Regolamento di Gestione del Demanio Marittimo

(Approvato con Delibera C.C. n. 15 del 12/03/2013 e modificato con delibere C.C. n. 123 del 29/11/2013, n. 51 del 29/04/2016, n. 4 del 05/02/2019, n. 25 del 24/02/2022 e n. 79 del 26/05/2022)  Regolamento di Gestione Demanio Marittimo.pdf

Servizio online

Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
via dei Lavoratori, 21 - 57016 Comune di Rosignano Marittimo (LI)
PEC comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it
Centralino 0586724111
P. IVA 00118800499
Linee guida di design per i servizi web della PA